Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Niger: ”Turismo e sicurezza”, il tema del XIV Festival dell’Aïr

“Turismo e sicurezza” sarà il tema della XIV edizione del Festival dell’Aïr, dedicato alla promozione del turismo, della cultura  e dell’artigianato tuareg nella regione settentrionale del Niger, alle porte del deserto del Ténéré.

Per quest’edizione 2019 le date della manifestazione sono dal 15 al 17 febbraio, giorni in cui la località di Iferwan, nella regione di Agadez, sarà l’epicentro delle attività in cui saranno coinvolte comunità locali, operatori del mondo del turismo, commercianti, artisti, visitatori, esponenti politici e giornalisti.

Promosso ed organizzato dal ministero del Turismo, sotto la guida del ministro Ahmed Botto e la direzione di Zataou Karidio Kato, il festival dell’Aïr è un’occasione unica di scoprire un patrimonio oggi nascosto, patrimonio ambientale,  storico e culturale, che in passato, prima della minaccia terrorismo nel Sahel e della crisi delle migrazioni, era fonte di orgoglio e ricchezza per il Niger.

L’obiettivo del ministero del Turismo, con il patrocinio del Primo ministro Brigi Rafini, è di ridare alle montagne dell’Aïr e alla regione circostante la dignità ed l’importanza, promuovere la cultura della pace, promuovere il turismo interno, creare le condizioni di commercializzazione dei prodotti tradizionali e agro-pastorali.

L’edizione 2018 del Festival dell’Aïr, al quale InfoAfrica ha partecipato, aveva messo in scena un’inedita carovana con decine di esponenti di alto livello, politici, ambasciatori, operatori privati, visitatori. Anche quest’anno durante le giornate del festival sarà possibile visitare il deserto, assistere a gare di cammello, esibizioni di canto, danza, sfilate e altre attività ludiche e sportive.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Niger, se ne parla tanto. Noi non lo conoscevamo e ci siamo andati per provare a capirlo

Il comparto turistico mostra da anni un costante andamento positivo, nonostante i grossi ostacoli nei servizi e nelle infrastrutture: ecco perché, se gestito correttamente, può rivelarsi un elemento essenziale per la promozione di un reale sviluppo africano.



__di


Pubblicato il


Leggi anche