Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Angola: migliora la crescita economica, secondo gli analisti dell’Economist

Sta iniziando un periodo migliore per la crescita economica dell’Angola, il cui Pil dovrebbe aumentare mediamente all’anno del 2,6% tra il 2019 e il 2023.

Lo prevedono gli analisti della Economist Intelligence Unit, la  business unit del gruppo Economist, ricordando che tra il 2014 e il 2018 la crescita media è stata dell’1,4%.

Il miglioramento degli indicatori macroeconomici, secondo la previsione, sarà in parte legato all’avvio di petrolio nel campo di Kaombo, ad un aumento di consumo da parte dei privati, e ad un’espansione delle spese pubbliche.

Nonostante il miglioramento, il tasso di crescita rimarrà tuttavia inferiore al decennio precedente al 2014, a causa della ancora troppo forte dipendenza dal settore degli idrocarburi e dei  risultati ancora scarsi della diversificazione dell’economia.

Gli analisti prevedono che la moneta nazionale, il kwanza, continuerà a deprezzarsi rispetto alle principali divise internazionali, per certo nel 2019 e molto probabilmente fino al 2023. Il tasso d’inflazione rimarrà a due cifre, ma dovrebbe ridursi passando dall’attuale 23,7% al 10,5%.

Per approfondire:

Il corso del greggio sui mercati internazionali ha affossato tutte quelle economie eccessivamente legate allo sfruttamento di questa risorsa, e l’Angola non ha fatto eccezione. Tuttavia, i nuovi scenari possono aprire anche nuove opportunità.



__di


Pubblicato il


Leggi anche